NewsPrimo Piano

Da Defender e Airbnb la vacanza rurale

Prima la nuova Land Rover Defender ha messo la tenda sul tetto, per un’ospitalità destinata ad avventure frugali. Ora ha deciso di portare al seguito una vera stanza d’albergo. E che camera: almeno una quattro stelle lusso. Due proposte agli antipodi che possono essere offerte soltanto da un’icona nel mondo della mobilità capace di coniugare lo spirito della scoperta con il desiderio di esperienze esclusive superando convenzioni e barriere. Infatti, a trainare la casa d’autore è la nuova Defender Ibrida, fuoristrada inarrestabile e al medesimo tempo rispettosa dell’ambiente.

Partner fondamentale di questa operazione è l’ormai arcinota ai giramondo Airbnb, la multinazionale delle case di vacanza in affitto, fondata a San Francisco nel 2007. E’ grazie alla collaborazione tra i due marchi se, tra giugno a settembre 2021, sarà possibile vivere l’esperienza di svegliarsi immersi nei paesaggi più suggestivi d’Italia prenotando un soggiorno in una delle dieci tappe previste dal tour off-road.

La Defender Eco Home ha una struttura in vetro, per consentire agli ospiti di immergersi completamente nella natura che li circonda. E’ completamente autonoma grazie a dei pannelli solari collocati sul tetto, ed è realizzata con materiali ecosostenibili. Le finiture degli arredi sono costruite con materiale di scarto proveniente dalla lavorazione dell’uva, mentre il controsoffitto è rivestito da un particolare tessuto in grado di purificare l’aria. Al suo interno si trovano una camera da letto con cabina armadio, una piccola zona ristoro e un bagno.

Per prenotare basta visitare il sito www.airbnb.it/defender-eco-home per scoprire i dieci soggiorni, da uno a tre giorni, lungo le dieci tappe che la Defender Eco Home percorrerà, al costo di 500 euro a notte. La quota comprende una prova in esclusiva della nuova Defender Ibrida per esplorare il territorio circostante; una speciale cena gourmet in uno dei ristoranti della zona; una colazione e un picnic a base di prodotti locali nei pressi della Defender Eco Home; un voucher per provare un’Esperienza Airbnb sul territorio.

Insomma, una minivacanza rurale che risponde ai desideri che Airbnb ha individuato attraverso un sondaggio su mille italiani: quasi 1 su 3, infatti, ha dichiarato di essere alla ricerca per l’estate 2021 di alloggi tranquilli e isolati, ma soprattutto di un po’ di meritata disintossicazione digitale. La Defender Eco Home consentirà di dormire alle pendici dell’Etna, di soggiornare tra i vigneti della Maremma toscana, di alzare gli occhi e ammirare lo spettacolo delle Dolomiti.

Related Articles

Back to top button